giovedì 22 gennaio 2009

Piccole zucche crescono

Molto breve la descrizione, molto meno breve la lavorazione, oggi l'altra faccia della stessa medaglia!La cara zucchetta si è rivelata un buon investimento e come spesso faccio, quasi sempre, l'ho spremuta fino al midollo. Altro decoro, altre tecniche di intaglio.
Ho scelto di lavorare su un modulo di rosa a petalo che si rincorre e foglie ottenute a bassorilievo
Il risultato è molto " grafico"  e d'impatto, punta sull'eleganza e sull'alternanza dei colori e dei rilievi......
....domani...tutta un'altra storia!

8 commenti:

Mary ha detto...

ho dovuto fissarlo molto bene per realizzare che fosse davvero una zucca, è spettacolare !

Maria Antonietta e Francesca Gaeta ha detto...

Ciao cassandrina sei uno spettacolo di bravura. Non riesco a dare un aggettivo a questa tua opera...Very very compliment!!!Ciao da tuorlino

Grissino ha detto...

Preferivo il motivo di ieri. Comunque di zucche scolpite ne ho viste diverse davvero favolose fatte negli States! :-)

cassandrina ha detto...

Negli States sono bravi ma in Thailandia e in Cina raggiungono vette pazzesche.
Ogni anno, quando si tengono i campionati mondiali, gli italiani, sia individualmente che in team si piazzano sempre in zona podio, spesso ai gradini più alti!

Milù ha detto...

Queste non sono zucche ma capolavori!
Baci

Laura ha detto...

Che ci combinerai domani? Sono curiosissima!
Non ho parole. Troppo bella

Grissino ha detto...

sí ma la differenza é che in Italia é una cosa "in famiglia" mentre negli States tutti partecipano a decorare e fare cose con le zucche. Non é solo questione di bravura ma anche di festeggiare insieme :-)

chamki ha detto...

Lavori stupendi, sei proprio un'artista.