martedì 8 febbraio 2011

INFANTILE ECCITAZIONE!!!!

E sì, è esattamente questa la sensazione che mi coglie ogni qual volta mi lascio coinvolgere dalle cose...  un' infantile eccitazione!
Come vi ho detto ho deciso finalmente di giocare un po' anch'io con voi e lo faccio realmente con slancio e con grande grandissimo coinvolgimento al punto che non appena mi frulla un'idea in capo voglio subito metterla in pentola!!


Oggi ho visto il nuovo MTC di febbraio, tema le polpette svedesi ed in un flash, per una strana combinazione mentale ho pensato ad un piatto, l'ho realizzato e poi mi sono accorta che non si può postare.....non ancora!!!









Però nel contempo mi sono accorta che invece si può, anzi si deve pubblicare la ricetta per altri contests ai quali ho deciso di partecipare, quindi guarda caso mi sembrano adatte al contest de La banda dei Broccoli le mie "polpette segretissime".....forse la ricetta più facile che io vi abbia mai proposto......anche questa però un po' speciale!
Per ogni persona procedete così: prendete un mandarino, tagliate la calotta superiore






liberatelo dal frutto e spremetene la polpa.
Lavorate un pugno di carne macinata di maiale con sale, pepe, zenzero grattugiato, mandorle tritate, uva passa ed 1 cucchiaio di miele.




Disponete la polpetta all'interno della cavità del mandarino svuotato e cuocete in padella sfumando con Grand Marnier. Portate a cottura irrorando con il succo del frutto  e poi con  il denso e sciropposo sughetto che si sarà formato....il risultato sarà una carne morbida, dolce, speziata e soprattutto agrumata!






Adesso dovrò ripensare qualcosa per l'MTC....ma il bello è tutto lì no??


Per un altro piacevolissimo contest, quello di Saretta di L'appetito vien leggendo, tutto dedicato ai finger food, ho pensato ad un bocconcino unico








anche questo veloce, perchè si sa, fingers non se ne fanno pochi, ma tanti, tanti, tantissimi e quindi ci vuole qualcosa di sfizioso, particolare, "progettato" ma veloce da allestire...io vi propongo la "gabbietta di radicchio trevigiano, mazzancolle marinate al rhum, vetro di crudo".


Pulite e preparate il cuore di un piccolo cespo di radicchio, spruzzatelo leggermente con rhum bianco, disponetelo sopra la gabbietta di una bottiglia di spumante.






Sopra ogni cuore di radicchio collocate 2 mazzancolle crude(ovviamente precongelatele e poi scongelatele) dopo averle lasciate marinare circa 1 ora in rhum bianco e  succo di lime.
Aggiungete qualche scheggia di vetro di crudo, ottenuto passando al forno un paio di fette di prosciutto crudo premuto fra 2 fogli di carta forno e poi lasciato raffreddare finchè sarà divenuto rigido e croccante.







Cospargete il bocconcino con qualche grano di sale all'arancia che avrete preparato(moolto tempo addietro) semplicemente disponendo a strati zeste d'arancia e sale grosso.... anche questa volta è tutto......
........... domani ci rivediamo con un bel piatto di brontosauro.....anzi, spare ribs con glassa di Jack Daniels...........sssst le costine ci stanno dormendo dentro!!!




10 commenti:

Paprika&Paprika ha detto...

Ho i crampi allo stomaco per la fame!!!!!( è mezzanotte...la cena ormai è lontana) le tue creazioni sono una vera tortura per me in questo momento!!
Besitos
Aniko

Paprika&Paprika ha detto...

Ho i crampi allo stomaco per la fame!!!!!( è mezzanotte...la cena ormai è lontana) le tue creazioni sono una vera tortura per me in questo momento!!
Besitos
Aniko

Fabiana ha detto...

Aniko:.....guarda che siamo vicine...tempo che ti passa la fame e sei già seduta a tavola con me!

Grissino ha detto...

Aha, leggendo la tua ricetta mi é venuta subito all'occhio una correzione davvero importante:
"procedete così: prendete un mandarino BIO". Perché altrimenti usando quelli trattati, il sughetto a fine cottura non é che sia molto sano e magari la gente non ci pensa in fase di acquisto degli agrumi. ;-)

Aspetto le costine al Jack Daniels. Vorrei peró che questa volta oltre alla ricetta, mi dessi una descrizione di come é realmente venuta: sapore della carne, consistenza, ecc. Ultima nota: hai intenzione di servirle con anche una salsa al Jack Daniels?

saretta m. ha detto...

Fabiana hai veramente della fantasia da vendere, eh?! Mai e poi mai io sarei riuscita a creare un bocconcicno tanto creativo! Ti ho inserita in lista con il bocconcino del radicchio, ma complimenti anche per l'aromatica polpetta del mandarino. Grazie per aver partecipato. Un bacione

Fabiana ha detto...

Grissino: hai proprio ragione, assolutamente Bio! In effetti non ci ho pensato perchè ho allungato la mano ed ho raccolto un mandarino dal mio albero!!!
Saretta: grazie...è stato davvero un piacere!

lucy ha detto...

che dirti cara ragazza che non ti ho ancora detto.i complimenti ono sempre d'oblig ogni volta he passo e che dire di questo finger food veramente originale e con un sapore magnifico?!grazie di aver partecipato!

Fabiana ha detto...

Lucy:.....sei un tesoro!!!

labandeibroccoli ha detto...

grazie per aver partecipato ^_^
inseriamo subito la ricetta
p.s. il banner è questo qui:
https://picasaweb.google.com/bandadeibroccoli/BANNERBANDADECLINAARANCIO?authkey=Gv1sRgCLa1q4ThxJvC1wE#5566607171016400962

p.p.s. aspettiamo con ansia il brontosauro :)

Ginestra ha detto...

Ma quanto ho fatto bene a seguirti? Quel mandarino ripieno è semplicemente meraviglioso! Mi sa che adesso mi siedo qui buona nuona e aspetto qualche altra lezione di cucina!
un bacione!