venerdì 11 febbraio 2011

MTC.....ho cucinato un uovo, non so.......e' valido?!!



Ok, il mandarino ripieno così buono e bello non l'ho potuto usare ed avevo tanta voglia di farlo, così l'ho fatto per un altro contest....molto divertente!
Per voi ho pensato come mia consuetudine a qualcosa che mi divertisse, sennò che gioco è?!!, quindi con un sorriso vi presento la mia "POLPETTA SODA", che è una polpetta, ma non è per niente soda, anzi il guscio c'è, ma anche la carne, il tuorlo sì....l'albume no...insomma vi dico che cos'è!!!.....e per chi è


Chiaramente è per l'MTC di febbraio e quindi è per tutti voi




1° Step: tagliare la calotta ad un uovo crudo e svuotarlo completamente.
Lavare delicatamente, ma bene, il guscio






2° step: riempire con carne macinata molto fine( io l'ho chiesta mista) lavorata con timo, salvia, maggiorana, sale e pepe.
Distribuire in modo che aderisca molto, molto bene alla superficie interna del guscio






3° step: ricavare una cavità interna che verrà colmata con il solo tuorlo riposizionato nella sua sede, salato e pepato






4° step: coprire con una piccola porzione di carne macinata fino a portare a livello




5° step: richiudere con la porzione di guscio rimossa.
Non deve rimanere aria all'interno, è importante, non spazi vuoti, non troppa pressione.
Portare a cottura in acqua prossima al bollore per 5 minuti, non di più.






6° ed ultimo step: preparare una salsa con 5/6 olive taggiasche in salamoia denocciolate e pestate, unire 1 punta di senape di Dijon forte ed un cucchiaio di evo ligure DOP.
Scoperchiare l'uovo come fosse sodo e cospargere con la salsa ottenuta la POLPETTA IN UOVO CON CUORE COLANTE














.......io vi consiglio la prova!



27 commenti:

Max ha detto...

Bisogna avere TANTA CREATIVITà PER FARE UNA ROBA DEL GENERE...e tu ne hai tanta...complimenti, ciao.

alessandra (raravis) ha detto...

Max, tu sei un gentiluomo :-)
io ho pensato "ussegnur, ma di cosa si nutre questa donna?????" :-)))
Tesoro, sei un portento. Ormai, siamo quasi rassegnate a stupirci, ogni volta che apriamo il tuo blog, ma stavolta ti sei superata.
E mo', chi glielo dice agli altri partecipanti, che il "la" alla sfida è stato dato così???? :-)))
Corro a metterti in HP
ciao e ancora complimenti
ale

Caterina ha detto...

Dire che sei geniale è davvero riduttivo! *-*

fantasie ha detto...

Ok, mi ritiro ufficialmente! Sei oltre!!! ;)

JAJO ha detto...

Tu sei matta! Io impazzirei solo per togliere la calotta all'uovo (e so che non ce la farò mai :-D)

cristina b. ha detto...

mi inchino a cotanta fantasia e manualità!! bravissima!

Mapi ha detto...

No Fabiana, non puoi farmi questo, proprio come debutto del contest!!!
Io sono ancora qui a pensare a cosa fare e tu arrivi con un'opera d'arte tale, da lasciarmi a bocca aperta.
Tagliare la calotta all'uovo e svuotarlo: facile a dirsi, vedo già male il povero uovo in mano mia. Ma siamo ottimisti e mettiamo pure che riesca a decapitarlo senza danni: secondo te dopo il lavaggio con le mie manine soavi il guscio sarà ancora integro? E se così fosse, credi forse che sopravviverebbe all'introduzione della carne? O al (vano) tentativo di non lasciare bolle d'aria all'interno?
Io mi ritiro, va... me lo passi un ovetto? :-D

Chez Denci ha detto...

Hihhiihi... io questo mese ero indecisa se partecipare o meno.. ma ora ho la risposta al mio dilemma: passo; già le mie speranze sono poche ma se quest è l'esordio :-)))) Complimenti Fabiana, ciao ciao

Claudia ha detto...

ma come ti vengono certe idee?? solo la pazienza nel non rompere il guscio va premiata!!!!

Fabiana ha detto...

Grazie amici, siete troppo gentili... è solo un uovo!!

Kiki ha detto...

Wow! un uovo cucinato cosi' mai e poi mai ci avrei pensato, ma tu sei piena di creativita' mi stupisci ogni volta che passo sul tuo blog. Complimentoni oni oni oni oni oni oni. Un bacione.

Ginestra ha detto...

Allora ditelo!! T'hanno fatto partecipare al contest perchè stava avendo troppo successo, non ce la facevano più a leggere ricette e con te hanno trovato la via d'uscita...
Ci umilii tutti in massa con un concentrato di maestria, estro e creatività... e noi poveretti ci ritiriamo!!!!
Minchxs Fabiana!!! Ma cosa ti davano da mangiare da piccola?!!

Fabiana ha detto...

Ginestra: mi sono auto alimentata....così intanto ho cominciato a fare pratica!!!!!

Andrea ha detto...

hahaha geniale!
permettimi di dire che questa ricetta farebbe impazzire Quentin Tarantino!
;)

Fabiana ha detto...

Andrea: tu dammi Tarantino .......e poi ci penso io!!!!

marifra79 ha detto...

Caspita che idea! Ma come ci sei riuscita!!!!!!!!! Un abbraccio e buon fine settimana

/Alessandro ha detto...

'Sera! Io naturalmente devo mantenere un certo distacco e riserbo pero' pero'... insomma fatemi fare i complimenti per questa idea strepitosaaaa!!!!
Se il buon giorno si vede dal mattino, ne vedremo veramente di belle! Grazie!

Fabiana ha detto...

Grazie Alessandro......l'ispirazione si tu!!!

Grissino ha detto...

Originalitá 10 ma le foto mi fanno un senso!! Mi sembra che tu stia facendo una vivisezione di un occhio umano! :-/
L'ultima invece é un occhio spiaccicato e cotto preso da un film horror... ah,no era solo una ricetta, ecco... ;-)

Fabiana ha detto...

Grissi: tesoro hai troppo ragione, in effetti sembra un'operazione chirurgica " a occhio aperto", ma non sapevo come fotografare diversamente ...un'altra volta non fotografo niente, te lo descrivo e tu ti fidi.....ok testina??

arabafelice ha detto...

No, vabbe', ditelo che ci possiamo tutti risparmiare di partecipare, vista la tua ricetta...

poverimabelliebuoni ha detto...

SCONCERTANTE!!! Certo la prima a postare è una roba così, andiamo bene.....
Scherzi a parte, Fabiana, sei un'artista!!
Sarei curiosa di vedere cosa ti inventi con le acciughe!!! Sperando che ti piacciano, partecipi al mio contest?
Ciao
Cris

Fabiana ha detto...

Cero che partecipo al tuo contest...acciughe?? Roba perfetta per il nostro mar Ligure, vado a vedere e mi studio volentieri qualcosa!!

lucia ha detto...

Senza parole coma al solito, se pensi che quando a casa mia mi chiedono un uovo alla coque come niente sbaglio la cottura.... sarei a posto con la tua ricetta!!! Un bacione e complimenti!! Lucia

Fabiana ha detto...

Stefania:....ma cosa dici!!..io sto aspettando di vedere la sorpresa che tu hai sicuramente in serbo per noi...chissà cos'è??!!
Lucia: grazie....e sai come sgranerebbero gli occhi sgusciando un uovo e trovandoci dentro una polpetta?

Letiziando ha detto...

Arrivo tardi lo sò, ti è stato già detto tutto sù questa originale ricetta... aggiungo solo che proverò a farla sperando nella tua stessa riuscita ;-)

Buona giornata
diariodicucina.blogspot.com

Manuela ha detto...

bellissima idea...mi piacciono molto le tue sperimentazioni... continuo a seguirti
a presto e ... ti aspetto anche nella mia cucina