venerdì 4 marzo 2011

UN CONTEST POMODOROSO E GAROFALOSO



.......E' il contest fresco fresco  che profuma dei sapori del sud, appena indetto da IL POMODORO ROSSO   in collaborazione con PASTA GAROFALO  ,dedicato a tutti, ma specialmente agli studenti e suggerito a coloro che ne condividono gli stessi robusti appetiti e la stessa tempistica contratta.
Regolamento ed informazioni utili direttamente nel sito di riferimento.




Chiaramente  studentessa non lo sono più da un bel pezzo, però chi può dirlo, magari prima o poi un ripasso lo faccio, intanto dedico il mio piatto a tutti coloro che avranno piacere di tentarne la replica.
Gli ingredienti consentiti sono giustamente pochi, quando mai uno studente(ma non solo lui) ha il frigo pieno??
Imprescindibile l'uso della Pasta Garofalo, qualsiasi formato purchè ci sia!
Sono consentiti  5 ingredienti al massimo, pomodoro, mozzarella fresca, alici conservate, legumi in scatola ed una verdura fra melanzana, peperone o zucchina.
Volendo se ne possono usare meno, ma assolutamente la ricetta deve concludersi entro un tempo massimo di 30 minuti....digestione esclusa!!








ARCOBALENO DI PEPERONI CON CALAMARATA, MOZZARELLA, ZESTE DI LIMONE, CHIPS D'AGLIO E TIMO


..una ricetta "del sud" con i "profumi di Liguria"


Tempo di preparazione, cottura compresa: 20 minuti esatti.
Difficoltà:...sotto i minimi sindacali.




Ecco come: senza dosì nè pesi, solo in base agli appetiti, come vedete dentro ogni fetta di peperone stanno comodi 2 o 3 calamari di pasta.


Riscaldare il forno e portarlo a circa 200/220°.
Tagliare i peperoni(possibilmente di colori diversi) in fette della stessa altezza della pasta.
Ridurre le falde restanti in piccoli dadini, ripassarle in padella con un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva, uno spicchio d'aglio, poco peperoncino.
Cuocere per circa 7/8 minuti, le verdure devono rimanere croccanti.Salare, pepare
Contemporaneamente portare la pasta a metà cottura in acqua bollente salata aromatizzata con la scorza di un limone, la calamarata cuoce in 16 min. quindi io mi sono fermata a 8.
Tenere da parte 1 mestolo di acqua di cottura
Disporre le rondelle di peperone in una teglia unta, oppure su carta forno, o su di un foglio di silicone senza neanche ungere.
Inserire la pasta scolata che sarà divenuta morbida e quindi assumerà la forma del "contenitore".
Riempire fino all'orlo con i peperoni , 1 mozzarella stracciata a mano, un paio di filetti di acciughe sott'olio sempre ridotti in pezzetti.
Cospargere con timo fresco...questo è quello del mio orto




Terminare con una bella grattata di scorza di limone bio...anche questi sono del mio orto






Un giro d'olio, un paio di cucchiaiate dell'acqua tenuta da parte e poi al forno(già caldo) per circa 8/10 minuti
In uscita disporre sulla calamarata delle chips di aglio di Vessalico, oppure dell'aglio che utilizzate voi, ottenute semplicemente affettando finemente gli spicchi e friggendoli in olio finchè saranno croccanti.


..........mi piacerebbe aggiungere altro, ma direi che è assolutamente tutto, quindi buon appetito a chi mangia e buono studio a chi studia, se poi siete di quelli che fanno entrambe le cose, allora beati voi!!!

23 commenti:

Cleare ha detto...

grazie per la tua ricetta! è molto interessante! Non ti scordare di inserire il banner anche nella colonna laterale e di inviare i dati richiesti nel regolamento via email!

BARBARA ha detto...

Un piatto spettacolore, colorato e molto molto invitante; hai avuto proprio una bella idea cara.

robertaincucina ha detto...

Ciao Fabiana, sono corsa a visitare il tuo blog, è bellissimo e questa ricetta è strepitosa.Baci

Ginestra ha detto...

sempre senza parole!

Grissino ha detto...

?? Sembri una pubblicitá Garofalo!!! Va bene che la pasta é buona e la prendo anche io qui a Vienna ma oltre a far pubblicitá, si vince anche qualcosa?! :-P

marta ha detto...

semplice, veloce, originale e gustosissima!!
complimenti davvero!!

Aurore ha detto...

ciao, grazie mille per essere entrata nella mia cucina, scopro con piacere la tua

Cleare ha detto...

l'indirizzo è ilpomodorosso@gmail.com copialo e incollalo..a me funziona ho fatto diverse prove..devi aver sbagliato a digitare ;)

Marina ha detto...

Ciao Fabiana, grazie per la visita ricambio con piacere... bello qui! a prestissimo

Fabiana ha detto...

Cleare...ma non ci riesco!! Quando invio la mail mi dice che non è possibile trasmettere la comunicazione, avrò fatto lo stesso tentativo almeno 10 volte...ho inserito il banner nella side bar...dai, dimmi che non ho già fatto casini...alla faccia della persona matura!!!

A tutti mille grazie...e anche di più!!

Grissino: non è una pubblicità, penso, anzi...so di essere fra le poche bloggers ad aver rifiutato qualsiasi contatto con qualsiasi ditta, se dico che una pasta è buona è perchè la mia bocca mi dice che è buona, nessuno me lo chiede e se qualcuno me lo chiede con insistenza sbaglia persona.
Come potrai vedere non ho nessuna promozione nella mia side bar, nessunissima sponsorizzazione, mai avuto neanche un barattolo di marmellata in assaggio:
La mia credibilità Grissi sta proprio nel fatto che io promuovo ciò che credo valido senza che nessuno me lo chieda...tanto per farti un esempuio...mille volte ho parlato bene di te...eppure, tu me l'hai forse mai chiesto?? Assolutamente no!! Bacetti Grissi

Ely ha detto...

che spettacolo!!!! che ricetta meravigliosa e originale!!!! davvero bravissima! baci

Anonimo ha detto...

ciao Fabi, in bocca al lupo per il contest !! e chi ti ferma più ;-))

carola ha detto...

ho sbagliato... l'anonimo sono io, ho inviato senza scrivere il nome

Erica ha detto...

come sempre le tue ricette son spettacolari!
ho visto anche l'esperimento della sferificazione!! che meraviglia è una vita che volevo farlo anche io *_* complimenti davvero per tutto ciò che metti nel blog :)

Cleare ha detto...

ciao Fabiana, nn ti preoccupare. L'inidirizzo è corretto e funziona cmq ti conviene sempre fare copia e incolla degli indirizzi! ilpomodorosso@gmail.com..scommetto che tu scrivevi ilpomodororosso@gmail.com succede e puo capitare nn t preoccupare! Buona settimana!!

artetecaskitchen ha detto...

bellissima idea e anche la sua presentazione ;o)
Fabrizio

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Fabi, ho un regalo per te sul mio blog, vieni a trovarmi...baci

The Queen of Chocolate ha detto...

0_____0 che spettacolo!!!! davvero originale e sicuramente profumato questo piatto! in bocca al lupo per il contest!

The Queen of Chocolate ha detto...

0_____0 che spettacolo!!!! davvero originale e sicuramente profumato questo piatto! in bocca al lupo per il contest!

angicoock ha detto...

molto interessante e originale!
bravissima! baci

Willy73 ha detto...

Ciao. Mi piace molto il tuo blog. E' davvero carino e ha anche una bella grafica.

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

Ciao cara!!!
Sei invitata a partecipare al mio primo contest:
COSA SFORNO OGGI?
Iscriviti e passa parolaaaaaaaaaaa!!!
Un bacione!
Dada ^.^
http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

gnumalquadrato ha detto...

questa pasta è davvero invitante!!! ma complimentissimi per l'originalità perchè anche da vedere è stupenda! complimenti per la ricetta