mercoledì 5 ottobre 2011

Quando buono fa rima con sano!!!!!

.....e magari anche con bello!!

Divertenti e ricche di prodotti genuini, naturali, della terra, anzi del mio orto(...che sempre terra è) ecco le



                                  SEMISFERE DI ZUCCA,CASTAGNE, PATATE  E PISELLI





Occorre solamente una pentola per la cottura a vapore, oppure più cestelli a castello per cucinare separatamente patate, piselli e zucca su di un vapore di timo ed alloro.
Quanto alle castagne le ho fatte bollire direttamente nella pentola che ha prodotto il vapore, quindi....tutto in uno.
Una volta cotte le verdure, ancora calde vanno lavorate con poca panna liquida, sale e pepe, la zucca con le castagne, i piselli con le patate.
A questo punto avrete 2 composti, uno arancio chiaro ed uno verde chiaro.
Si versano 100 gr. di ogni composto più 100 gr. di acqua in un pentolino, si porta a bollore e si uniscono 2 gr, di agar agar e si continua per 3 minuti.
Una volta spento si versa in stampi di silicone a semisfera fino al consolidamento
Una volta rassodati estraete le semisfere ed affettatele tutte alla stessa altezza, poi ricomponetele alternando i sapori, a questo punto tagliate prima in 4, poi in 8 e ricomponete nuovamente alternando ancora i colori.
Otterrete il risultato che vedete in foto, guarnite con la buccia di un pomodorino inciso, privato della polpa e poi arrostito.
Sembra laborioso, ma in realtà il montaggio, smontaggio, riassemblaggio non richiede più di un paio di minuti e pochissimi gesti.
Può essere un piccolo antipasto od un contorno, volendolo più goloso niente vieta di accompagnarlo ad una fonduta di pecorino o Castelmagno.

Con questa ricetta partecipo al contest di SULEMANICHE.....due sorelle ai fornelli






E adesso vi chiedo una cortesia che è soprattutto un consiglio, il mio amico Giovanni ha iniziato ora ora la sua avventura nel mondo dei bloggers, naturalmente con il suo stile e la sua ironia inconfondibili......chi ha voglia di curiosare e di dare consigli( lo sapete tutti che io non sono proprio in grado di darne....e a lui invece  servono tutti) lo trovate nella sua pagina Breakfast per cena.

Quanto a noi ci vediamo al mio rientro da Firenze con il reportage del Buffet Speziale che si terrà domenica 9 ottobre, chi fosse nei paraggi, chi volesse assaggiare, aiutare, soprattutto chi volesse partecipare alla Giornata Nazionale della Persona con sindrome di Down sarà naturalmente il benvenuto!!

25 commenti:

VINO FOLLIA ha detto...

bella Fabiana ,ogni volta ci stupisci.. Meravigliosamente felice di vederti all'opera!!Fantastica

Vevi ha detto...

Bellissimi sapori uniti insieme, voglio provare la polvere di agar agar ne ho sentito parlare! :)

Passerò nel blog di Giovanni :) Vieni a vedere un piccolo intaglio che ho fatto?? Voglio sapere se è venuto abbastanza decentemente ihih :)

Vevi :)

Gianni Senaldi ha detto...

Bravissima
Sai sempre rendere speciali anche cose semplici.
Mi inchino.
Baci

Vevi ha detto...

Ehi! :)) Diciamo che era il mio secondo intaglio su una mela ma il risultato è stato di gran lunga migliore del primo!! :) Avevo visto un video su youtube di un cigno con una mela verde che aveva ali super lunghe uno spettacolo, sicuramente irraggiungibile...mi ci vuole il coltellino!! Pensa che quello l'ho fatto con un coltello seghettato normale, una fatica! ;)

Baci e grazie per essere passata!!

Vevi :)

Shamira Gatta ha detto...

Le voglio!!!!

i5mondi ha detto...

io ognivolta che vengo a farti visita nn ho parole sembra strano !ma posso solo dire che sei un artista nel vero senso della parola!!
un bacio!

Ginestra ha detto...

non ho parole!

Ginestra ha detto...

non ho parole!

Assunta ha detto...

Ma la vuoi smettere di lasciarmi sempre a bocca aperta? :D :D :D
Stavo pensando che si può proporre questa ricetta anche con la frutta...sai che bontà?!?! ;-)

TuristadiMestiere ha detto...

wow!!! Mi piace che cominci con un "solamente" che predispone ottimisticamente il lettore imbranato come me in cucina :D
P.S. confermo, una ricetta che fa rima con buono e bello!

sulemaniche ha detto...

davvero pazzesca questa cupoletta e come sai creare forme incredibili ! adatta all'autunno, a mangiare sano e bello e se ti va perfetta ricettina x il contest mio e di mia sorella...baci!

lucy ha detto...

tu sei sempre la dimostrazione di come la natura si trasformi in opere d'arte ottime da mangiare!

sulemaniche ha detto...

siamo contente che hai deciso di partecipare, grazie! inserisco subito la tua ricetta tra i partecipanti! posso chiederti per favore di aggiungere il banner del contest nella ricetta?? razie mille e a presto

๓คקเ ☆ ha detto...

Stupende queste semisfere Fabiana, anche se per me solo il fatto di affettarle tutte alla stessa altezza sarebbe un problema :-D.

Mamma Papera ha detto...

davvero speciale..che dirti di più!!

Mai ha detto...

Sei precisa, hai le mani d'oro!
Questi abbinamenti sono favolosi come sapore e colore!

besos

ps: per colpa tua non riesco a smettere di tagliare i fichi in 4, e utilizzarli come decoro ovunque! Aiutooooo!

la belle auberge ha detto...

Fabiana, c'è da perderci la testa, ma che risultato strepitoso!

fantasie ha detto...

Tu sei mega!
P.s. Come è andata la giornata ieri?

Anonimo ha detto...

GRAZIE!!!
'a papacella impazzita :-D

antonella ha detto...

Una capatina qui per vedere se c'eri...il telefono squilla ma nessuno risponde! L'hai forse lasciato a Firenze? :-)
Grazie, grazie, grazie e ancora grazie! Sei stata veramente fantastica, non solo per le doti professionali, ma per tutto ciò che pur non vedendo...arriva!
Baci da tutti noi.

TuristadiMestiere ha detto...

a quando la prossima ricettuzza???

ornella ha detto...

Che meraviglia! Adoro la zucca e soprattutto mangiare sano! Baci buon fine settimana

Dolci Ricette ha detto...

Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
qui maggiori info:
http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

Federica - Pan di Ramerino ha detto...

Zucca e castagne insieme? ma che figata!!!
Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
Ti aspetto!!

xl pharmacy ha detto...

Questo blog è mente che soffia. Devo ammettere che in un primo momento ho pensato che non avevo nulla di interessante da offrire, ma dopo aver letto alcuni post la mia opinione è cambiata radicalmente.