lunedì 26 settembre 2016

Giornate piccanti

E' proprio vero, quando si ha tempo si finisce con il perdere tempo...e così è successo a me!

Sono prossima al trasferimento definitivo a Puerto de la Cruz e per quanto abbia avuto un sacco di tempo per gestirlo in modo consapevole ed organizzato non ho concluso niente.

Non ho ancora trovato casa nuova, nemmeno quella temporanea, ho piazzato un sol gatto, mi manca il preventivo per il trasporto internazionale e mi sono pure accorta che i miei documenti sono in scadenza.


Sveglia Fabi!!!!!! 
E sì che mi sembrava di essere così avanti, superinformata e particolarmente dinamica.

Qui mi ci vuole concentrazione ed energia, devo cambiar marcia, provo ad accelerare con un tot di peperoncino, anzi, con tonnellate di peperoncino, quest'anno ne ho colti tantissimi.

Ecco dove lo piazzo io, per riassumere direi che in questo periodo sia  presente in ogni mio piatto.




Moderatamente piccante per lo spiedo di ravioli di cernia fritti con lacca di peperoncini cayenna e semi di senape





Piccantezza controllata anche per i budini salati al sedano con salsa al peperone, paprika e cayenna






Spingiamo a mille con la prima zuppa calda di legumi, funghi, formaggio panato e habanero chocolate


Solo per gente allenata, quasi da campionato della piccantezza  i finti tamales con pollo, maiale, manzo, aglio, cipolla, formaggio ed abbondante olio all'habanero chocolate.




In purezza sono quasi inavvicinabili, anche se giusto ieri ho visto un'amica addentarne un pezzettino ed il di lei figlio confrontarsi con un intero Cayenna, vero Tata Nora?!!!:)))))


Ed ora vediamo se oltre a "sputar fuoco" riesco a trasformarmi in Beep Beep!!
Risultati immagini per beep beep corre
Aggiungi didascalia


4 commenti:

lucy ha detto...

del resto ogni nuovo inizio ha bisogno di piccante!!

Rosy ha detto...

Mi piacciono molto le pietanze piccanti al punto giusto e le tue proposte sono una più invitante e sfiziosa dell'altra:))non saprei davvero quale scegliere ma ti confesso che amando il genere,soprattutto con il leggero abbassamento delle temperature di questi ultimi giorni,ho un debole per la zuppa;).
Un bacione e ti faccio come sempre i miei migliori e più sinceri complimenti:))
Rosy

TataNora Dellavedova ha detto...

Vero FABI!!!! Io ed Arc abbiamo osato... il Martirio invece no!
Adesso però abbiamo un sacchettino di questi meravigliosi Habanero chocolate dai quali aspetto ispirazione. A dire la verità ho provato a metterne un pezzettino nelle uova strapazzate con il pomodoro ed è stato AMMMMORE!
Nella vita ci vuole un po' di pepe(roncino)!
Quanto alle meraviglie che prepari non parlo. Pensa che il Martirio mi ha chiesto di rifare le orate e, per uno che dice che non mangia pesce è tutto dire!
Baci bella signora continuerò a seguirti anche in capo al mondo e sarà un buon motivo per una vacanza.
Con ammirazione e smisurato affetto
Nora

Alice ha detto...

Che buono, adoro tutte la roba piccante:-)
Un blog fantastico comunque. Tanti saluti dal castello trauttmansdorff, Alice