martedì 1 febbraio 2011

EDO ERGO SUM!


Una delle cose che mi diverte di più, quando la notte la mia schiena non mi permette di dormire, è piazzarmi al computer e cominciare a cliccare a casaccio sulla scritta "blog successivo"...un giochino al quale non so resistere!


Piccola notazione: ho notato durante questo zampettare scoordinato che esistono un'infinità di blogs promossi da parrocchie ed associazioni religiose.....veramente tantissimi....chi se lo aspettava!!

Ciò detto, qualche giorno fa mi è capitato di scoprire il blog di Cooking Elena e al di là del volto simpaticissimo di Elena e della sua presentazione intelligente mi è piaciuto molto il contest che ci ha proposto EDO ERGO SUM!




E' possibile partecipare con qualsiasi ricetta, anche già postata, anche semplicissima purchè realmente "dica" qualcosa di noi, ci rappresenti......ci dipinga.

Per me è stato impossibile non rimanerne affascinata ed è stato altrettanto automatico scegliere il piatto.

Rose di patata quarantina al burro aromatico di rosa e lavanda.
Le patate sono le nostre, quelle delle valli del genovesato, le quarantine a pasta bianca,tutelate da un consorzio che ne garantisce la qualità e la provenienza.... il produttore è addirittura chiamato a firmare ogni singolo sacchetto prima che sia messo in vendita....fate un po' voi!




Ad un prodotto che parla della mia terra ho legato un gesto che racconta del mio lavoro, l'intaglio vegetale, ed il legame con un Paese  molto lontano, la Thailandia, alla quale io sono legata da ricordi professionali ed umani  .......il che poi è in questo caso la stessa cosa.


La ricetta è proprio semplice, ogni commensale avrà il piacere di veder sbocciare sul piatto una rosa intagliata, cucinata come sempre al vapore( ebbene sì, chi mi segue sa che questo fiore fa da tempo parte dei miei antipasti....ma lo scopo non è essere originale, è essere se stessi!!), la rosa sarà servita con un burro ricomposto ottenuto dal burro stesso, fiocchi di sale,petali di rosa, lavanda e gemme di rosmarino....anche questi fiori parlano di me e con me, sono le piante del mio giardino, le meraviglie che mi circondano e che mi fanno compagnia giorno dopo giorno.



14 commenti:

franca ha detto...

cara Fabiana,grazie per esserti unita al mio blog,e devo dire meno male che lo hai fatto,cosa mi sono persa fino ad ora,dei capolavori e delle ricette sfiziosissime e piene di fantasia,sei davvero un'artista della cucina,queste patate poi sono la fine del mondo,mai visto una cosa del genere fino ad ora,mi inserisco subito fra le tue sostenitrici,
ancora grazie e a prestissimo :))

P.S.ma mi chiedevo ......come si fanno ? cioè i tagli................. ci vorrebbe un passo passo .o c'è già ?

Fabiana ha detto...

Franca: benvenuta!!!! Le patate sono intagliate con lo stiletto, un coltellino pensato ed usato appositamente per l'intaglio...in effetti un po' di tecnica c'è,avevo già pensato di fare un piccolo video durante i corsi che teniamo qui a genova e poi inserirlo nel blog, così chi vuole può provare e....ci riuscirà senz'altro!!! Un bacione

Stefania ha detto...

Una rosa splendida Fabiana ..devo proprio provare a farle ! un abbraccio

eli ha detto...

Più che una ricetta...una poesia!
Queste patate-rosa mi incantano sempre :)

p.s.
Anche tu afflitta dal mal di schiena?

Fabiana ha detto...

Stefania: grazie tesoro!!!
Eli: ahimè sì... ormai ho più cortisone in corpo io che la ditta che lo produce, qualche consiglio?!!

Elena ha detto...

Ciao Fabiana, grazie della visita, delle cose carine che hai scritto e della partecipazione al mio primo contest.. inserisco subito la ricetta.
In bocca al lupo
Un abbraccio

Mamma in pentola ha detto...

Bellissima! male sfumatore rosacee, le hai fatte te o è la buccia? Scusa ma sono ignorantissima al riguardo...ancora complimenti...e spero che metti un video passo passo...
Un bacio
Claudia

Max ha detto...

Gazie per questa informazione... Quella rosa sarà stato un peccato averla mangiata... Ciao.

ornella ha detto...

Ciao Fabiana, felice di conoscerti! Che meraviglia le tue creazioni, complimenti sei proprio bravissima! A presto!

Sar@ ha detto...

Ciao, sono capitata qui per caso e quando ho visto la tua rosa sono rimasta incantata dalla bellezza... Questa è arte, complimenti sei davvero brava!!!

Fabiana ha detto...

Elena: ...ma il piacere è tutto mio!!
Claudia: metterò certamente un video, anzi, più di uno! Le sfumature in questo caso sono ricreate, ma esistono splendide rape già striate al naturale!
Max: sapessi quante persone passate di qui hanno ormai "un giardino in pancia!"
Ornella: mille grazie, di cuore!
Sara: davanti ad un complimento così rimango senza parole!!!

lucy ha detto...

COME SEMPRE UNO SPETTACOLO.bellissima incantevolmente romantica!bella anche la foto!

carola ha detto...

dopo tutte queste meraviglie, non possiamo far altro che dedicare il prossimo corso all'intaglio !! splendida anche questa rosa! un abbraccio

Fabiana ha detto...

Lucy: semmai mi sentissi un po' giù di morale tu saresti un'ottima cura!!!
Carola: con grande piacere, tu chiama ed io arrivo!!! Oggi vedo se riesco a trovare e scaricare il tuo logo per farlo riprodurre sullo stampo dei corzetti. Un bacione!!