venerdì 10 giugno 2011

Giornata a Brera//Notte al binario 21

Giornata intensissima, servizio direttamente a Brera, nel Palazzo della Pinacoteca, fra loggiati, colonne binate, scaloni monumentali, un rincorrersi quasi infinito di balaustre e statue imponenti ed illustri a ricordare la storia .......... bellissimo luogo dove lavorare, osservare, stupirsi.

Notte altrettanto curiosa, decisamente gelida, in stazione....binario 21, in attesa che venga l'alba e con lei un treno che mi riaccompagni a casa.

Al di là dell'attesa..estenuante, del sonno...incontenibile e ingestibile, del freddo...troppo, anche le 4 ore di pazienza  hanno portato un piccolo regalo......i colori dell'alba di Milano!!






A seguire qualche scatto della giornata.......................








.......inframmezzato da momenti di lavoro, tante casse e....tante scale








centinaia di copertine in attesa di vestire le sedute per gli ospiti che, una volta percorso il tappeto rosso ceneranno sulla splendida balconata affacciata sul loggiato centrale






mentre tutto lo staff, in un'altra ala, è impegnatissimo a seguire i ritmi serrati e gestire al meglio una lunghissssima cucina mobile



direi che un cocktail di benvenuto in un contesto simile sia davvero memorabile...anche se io ho solo potuto gustarmelo dall'alto!




Dopo una giornata nell'arte e una nottata quantomeno singolare cosa c'è di meglio che rigenerarsi nella "propria" natura, quella che ogni volta mi riserva un piccolo inatteso regalo......oggi ho scoperto che il granturco è cresciuto, le pannocchie stanno per offrire il loro delizioso oro...lo annunciano i ciuffi che per ora ondeggiano al vento!



11 commenti:

Stefania ha detto...

potrebbe sembrare strano ma mi piace Milano come città , ciao felice we

lucy ha detto...

sai che non ci sono ancora stata?!da rimediare.Cara ligure passa a vedere il mio pdf e fammi sapere come lo trovi.un bacio a domani.

Fabiana ha detto...

Stefania, anch'io sto imparando ad amare Milano......e pure parecchio!
Lucy, pensa che io non sono mai stata a Napoli....ancora per poco però!
Passo subito da te!

Andrea ha detto...

Milano si apprezza poco a poco..
Bellissime le foto al binario, complimenti!!

eli ha detto...

Uh, eri nella mia città! Ma che evento c'era a Brera?
Bellissima la foto dell'alba!

Fabiana ha detto...

Andrea, verissimo....lo sto capendo ed apprezzando un po' per volta!
Eli.....occhio che la prossima volta mi ricorderò che è la tua città eh!!!

Raffaella ha detto...

Giornata intensa eh... le foto sono tutte belle ma quella dei "capelli" del granoturco è la mia preferita...

Paprika&Paprika ha detto...

Beh permettimi che ti dica (dopo 20 anni passati a Milano) che l'alba a casa nostra ( tua e anche mia adesso) è una cosa del tutto diversa....ma tu questo lo sai ! Bello comunque cogliere i momenti più belli anche a Milano che certo ha molto da offrire : arte, moda, movida e tanto ma tanto lavoro !! ;-)
Un bacio
P.s. Ma sei sempre in giro!!!

Paprika&Paprika ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
aboutgarden ha detto...

Fabiana, un piacere conoscerti e conoscere il tuo blog che racconta del tuo bellissimo lavoro!
Forse siamo anche quasi vicine di "casa"...

a presto
simonetta

ZUCCHERANDO ha detto...

Ciao Fabiana!
Eravamo vicine vicine,io abito non lontano dalla pinacoteca di Brera!Milano,nasconde degli angoli stupefacenti,è una bellissima città,ma per viverla al meglio,bisogna cercare di dissociarsi dalla sua frenesia...un vero peccato non essersi incontrate,mi avrebbe fatto piacere vederti,magari sul binario 21,perchè sabato,avevo due matrimoni da allestire insieme a mia sorella... non manche ranno le occasioni,mi auguro.
Francesca