domenica 4 dicembre 2011

L'ossobuco che incontrò l'uovo.....e se ne innamorò

Molte sono le cose che amo cucinare, moltissime quelle che amo mangiare, ma solo alcune ricevono la mia dedizione incondizionata.....sempre.

Al primissimo posto la pizza, non potrei immaginare un mondo senza pizza, al secondo posto il formaggio....embé quello è davvero un mondo parallelo, ricchissimo e totalmente da sperimentare, al terzo posto uova e carciofi.....seguono fave, pesche e ananas.

Le uova sono per me una certezza ed al tempo stesso una scoperta, con loro non c'è dubbio,  ma non c'è neanche limite.

Oggi il "mio uovo" ha incontrato l'ossobuco e ne è nato questo finger........da sbavo!!





Ecco di che si tratta:
ho cucinato l'ossobuco(anzi....gli ossibuchi) in modo classico, ho inciso i bordi, infarinato, passato in padella, spento con il vino bianco, cotto 2 ore con brodo di carne, aggiunto la gremolada di scorza di limone, aglio, prezzemolo e nel mio caso anche arancia ed il suo succo.
Nel lunghissimo tempo destinato alla cottura della carne che deve risultare tenerissima ho avuto modo di prendere un uovo, romperlo leggermente in punta, aprire delicatamente e rifilare con le FORBICI, nessuno strumento magico, solo forbici da cucina.
Ho svuotato l'uovo, l'ho lasciato scivolare in un pentolino d'acqua in ebollizione con una goccia d'aceto e l'ho recuperato con una schiumarola.
Ho cucinato in burro spumeggiante un fungo porcino affettato e l'ho unito alla carme.
Ho tolto il midollo dall'osso e sciolto in padella.
Ora si costruisce il piatto,:
ho intinto il bordo dell'uovo prima lavato ed asciugato nel miele e poi nei semi di papavero
ho appoggiato il guscio su di un osso già ben pulito
ho riempito con la carne, la salsa di funghi, il cuore croccante di una catalogna, pochissimi germogli , polvere di porcini essiccati e grani di sale grosso ai funghi( sempre pronti in dispensa)
accanto, su di un' altra sezione di osso ho posizionato MOLTO DELICATAMENTE solo il tuorlo dell'uovo, privato interamente dell'albume
ho unito una goccia di miele ed una scaglietta dello stesso sale.

Molto ghiotto, interessante, assolutamente avvolgente.......da provare!

18 commenti:

Max ha detto...

Interessantissimo, hai costruito un piatto doc. sarebbe da provare sicuramente...ciao.

Fabiana ha detto...

Max: di sicuro tu non solo lo replicheresti, ma certamente troveresti uova freschissime e certificate, carne da urlo, miele artigianale....se poi riesci pure a scovare i funghi.....allora sei proprio un mito!!!! Bacissimi!!!

i5mondi ha detto...

io gli ingredienti li scoverei pure ma...sono abbastanza maldestra l'uovo mi si rompe, di sicuro!!!
sempre mitica Fabiana!!!
baci

Paprika&Paprika ha detto...

ciao cara..oggi ho pensato : entrare nel tuo blog come entrare nel mondo meraviglioso di Alice!!
Ma come ti vengono queste idee grandiose????
un bacio
Aniko

Le pellegrine Artusi ha detto...

sei un genio...non ci sono altro commenti da fare, un piatto bellissimo e buonissimo e spesso le due cose non vanno di pari passo ma nel tuo caso sono entrambe superlativi!!!

Fabiana ha detto...

Tutti: troooooppo gentili!!!!!
i5mondi: ...quel tuorlo in effetti è delicatino, però è libidinoso, avvolge tutto in un voluttuoso abbraccio.
Se ti si rompe.....chi può saperlo, morto un papa se ne fa un altro....o no?!!!!
Aniko: ....ma allora, sei libera o no?!!!! Dai che dobbiamo sincronizzare orologi e neuroni!!!!
Le pellegrine Artusi: che dire...supergrazie, che altro sennò!!!! Anzi no....domanda al fulmicotone..ci siete il 16 dicembre a Firenze a Vinellando per i bimbi down?!!
COSI' CI CONOSCIAMO.......MI SEMBRA L'ORA EH!!!!!

lucy ha detto...

queste uova sono veramente chic!bellissime e sui primi posti pienamente concorde ma ti inverto il formaggio e poi la pizza!

poverimabelliebuoni/insalata mista ha detto...

che raffinatezza! ma da dove ti vengono queste idee? sono incantata davanti allo schermo, è una meraviglia da vedere ma immagino il gusto complesso, sfaccettato, intrigante....
CHAPEAU!!!
Cris

Giovanni Sorrentino ha detto...

Ti odio profondamente.
Cheffissima !

Fabiana ha detto...

Lucy: dai, appena vieni facciamo un giretto dai produttori di formaggio in val Roya.....però giura!!!!
Cris: In effetti il gusto era davvero interessante ed articolato, cavoli...confrontiamoli sti palati!
Giò:.....dai, ti sfido....odiami un po' di più!!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Sono assolutamente senza parole! Però ho baciotti da mandarti :)

Fabiana ha detto...

Carla: ....li prendo tutti....e pure volentierissimo!!!!!!

Elvira Coot ha detto...

Questo sì che é un bel piattino. Molto particolare!
Da provare indubbiamente.

cristina b. ha detto...

è semplicemente fantastico!! ma io non ce la potrei fare, no no e no... l'ossobuco me lo mangio classicamente alla milanese (e va bene anche così!).
superbacio

sississima ha detto...

Ne sai una più del diavolo, brava! Un abbraccio SILVIA

Cristina ha detto...

Complimenti per questo finger food!!
Buona serata :)

Muscaria ha detto...

Sei riuscita a superare te stessa!
Non ho parole, se non quelle di sconfinata ammirazione :-)

Un bacione!!!
(mi hai fatto venire una fame porca!)

Mammazan ha detto...

Solo tu potevi avere idee così brillanti, geniali...e potrei continuare ancora per un pezzo..
Ogni volta che passo di qui rimango a bocca aperto e poi vado in cucina e mi sento un vermetto per le cose sempre più o meno uguali che riesco a fare..
Invidia??
No! ammirazione!
Bacissimi