venerdì 8 marzo 2013

Verticale d'uovo


Potrebbe essere una buona soluzione per le prossime tavole pasquali, ma anche per qualsiasi buffet che voglia puntare sul colore, l'allegria e certamente la bontà!

Quest'idea nasce da una preparazione dolce, da una splendida torta preparata da Stefania che generosamente ha inserito anche il link al quale si era ispirata e che neanche a dirlo....ha ispirato anche a me.

Naturalmente lo riporto perchè se da idea nasce idea chissà che cosa potrà venire in mente a voi!!!!:))


Io vi propongo il mio VERTICALE D'UOVO





La faccenda è semplice e comoda, potete prepararlo oggi e consumarlo domani, anzi meglio, si rassoderà e si compatterà ancor più efficacemente.
Le varianti sono infinite, potete utilizzare qualsiasi cosa purchè sia facilmente spalmabile o comunque qualsiasi ingrediente si possa affettare finemente, basta che possa flettersi a sufficienza per essere poi arrotolato.
Io ho utilizzato carote tagliate a nastro, sbianchite e ripassate in padella con poco burro, peperoni infornati e poi ridotti in falde, olive taggiasche denocciolate e mixate con robiola, pomodori essiccati, gruyère tagliato a macchina, prosciutto cotto affumicato e maionese alla rucola......la prossima volta userò polpa di crostacei.




Tento una pedestre spiegazione supportata dal video che certamente meglio consente di comprendere l'idea iniziale e cioè VERTICALIZZARE!!!
Primo fondamentale passaggio: ci serve una base sulla quale stendere o spalmare la miriade di cose che abbiamo appena nominato, quindi sbattiamo 7 uova medie con 50 g di parmigiano grattugiato, sale e pepe, stendiamo sulla placca del forno allo spessore di 1/2 cm, inforniamo a 200° per 10 minuti.






Estraiamo il nostro foglio d'uovo e lo copriamo subito con un canovaccio umido, arrotoliamo  per evitare che secchi, deve restare flessibile.
Intanto prepariamo tutti gli ingredienti di nostro piacere.
Cominciamo a stenderli in modo da ricoprire interamente la superficie, l'importante è alternare i colori in modo che quando taglieremo le fette si propongano alla vista in modo soddisfacente.
Terminiamo con un ingrediente" colloso", una crema, un formaggio ricomposto, una mousse salata.




Pareggiamo per bene i bordi del nostro foglio d'uovo, misuriamo il lato e con l'aiuto di un righello tagliamolo in 4/5 parti esattamente della stessa altezza, questa è la cosa più importante.
Arrotoliamo la prima striscia su se stessa stringendo bene e badando di non lasciare spazi, deve essere tutto ben compatto.
Prendiamo il nostro mini rotolino e lo VERTICALIZZIAMO, preleviamo la seconda striscia e come una benda l'avvolgiamo tutto intorno, stessa cosa facciamo con la  terza e la quarta striscia, facciamo aderire bene aiutandoci con le mani..
Più proseguiremo più  il diametro della torta aumenterà.
Copriamo bene con pellicola e riponiamo in frigo fino al momento di servire.




Il VERTICALE D'UOVO si potrà rendere più bello e simile ad un dolce coprendolo con fiocchi di maionese aromatizzata, oppure falde di verdura colorata.

Estrarre affettare esattamente come una torta......l'effetto sarà davvero bello.

Naturalmente io non potevo esimermi dal produrre anche una versione finger per cui ho realizzato anche delle strisce molto più basse che mi hanno consentito di costruire una torta di altezza inferiore.
Le micro fettine sono state posizionate sotto altrettante micro cloches, ma il piacere, garantisco.....quello è sempre maxi!!!



8 commenti:

poverimabelliebuoni/insalata mista ha detto...

è un po' che non passo, hai cambiato look al blog? carino e la verticale d'uovo effettivamente fa scattare il neurone!!!
grande, come sempre
baci
cris

mari_angela ha detto...

essì proprio bello e buono, complimenti al solito :)))

Renza ha detto...

Che bell'idea questa verticale di uovo!! Mi piace troppo, ci devo provare!! Ciao!

i5mondi ha detto...

una verticale veramente golosa e originale!! non ci hai dormito la notte per fare tutto ciò?!
baci

lalexa ha detto...

geniale!mi piace un sacco questa ricetta!bacione

Cristiana Valeria ha detto...

....un rotolone mega gigante pieno di sorprese...mi piace: come un pacco da scartare piano piano...tipo il gioco del pacco: ci si potrebbe mettere al centro qualcosa a sorpresa..baci

Dana ha detto...

La trovo una bellissima idea da copiare anche per un buffet.
Veramente interessante.
A presto!

Edith Pilaff ha detto...

Sempre originalissima!
Complimenti,veramente una bella idea.
Buona giornata