mercoledì 6 marzo 2013

Per non parlar dell'ananas.......



C'è sempre un'alternativa, a tutte le cose, un modo differente per dire basta, ma pure per dire ancora.
C'è un'alternativa in cucina ai piatti che stufano chi li prepara, ma sempre richiesti da chi siede al tavolo, ci deve essere....ed infatti c'è!
C'è pure per il piattino classico "...no grazie, niente secondo, posso avere del formaggio con qualche salsa?"

UFFFFF......sta faccenda del formaggio con la con le salse........una pizza estrema. la ruota dei formaggi, il piatto dell'orologio, il cameriere che ti racconta da dove partire, con cosa abbinare e due minuti dopo uno non si ricorda più niente, mischia tutto e mugola pure di piacere.....vabbé...crederci è bello!!!:)

E quindi ci voglio credere pure un po' io;)







I modi della frutta


Quando la pera cotta nello sciroppo speziato si accompagna al pecorino e alla mostarda, quando il kiwi si alterna alla feta marinata e al caramello di fruttosio, quando l'ananas incontra la divina dolcezza del peperone con la sua gelatina e la sua spuma....allora in quel momento vi state davvero regalando un attimo di piacere, immediato..e garantito:)




                      


Ecco, chi voleva il piattino di formaggio perchè "...il secondo no, grazie" è stato accontentantato, almeno spero!
La feta con il kiwi lo sappiamo tutti è perfetta( ...ma marinata è meglio), l'ananas e il peperone ce l'ha spiegato il Signor Arzak è da provare....al più presto





il caramello di fruttosio è divertente perchè rimane malleabile e trasparente, quindi si può tingere.
Il pecorino con le pere trionfa senza bisogno di parole, tutto il resto, gelatine, mostarde, spume, sono giochi divertenti, giochi buoni.








Se vi piace l'idea, se volete giocare anche voi, a partire dal 5 aprile ben 8 serate monotematiche con "i piedi nell'acqua" o comunque certamente sulla sabbia.
Nella patria della ceramica, ad Albissola Marina, al Prana ci trovate con una serie di stage di cucina amatoriale, quindi per tutti e se vorrete "un piattino di formaggio" di certo vi sapremo accontentare!:)))










9 commenti:

CoCò ha detto...

ma queste sono opere d'arte!

annajennifer ha detto...

una parola sola: MERAVIGLIOSO!! complimenti davvero..

Edith Pilaff ha detto...

Bellissimo post,sono incantata!
Sai che Arzak sta aprendo a Londra?
Evviva! A presto..

i5mondi ha detto...

cose semplici ma innovative!!! per le cuochine che si stancano del solito e amano osare!! bello......!!!
baci

Cristiana Valeria ha detto...

Peccato la distanza...mi hai fatto venir una gran voglia...cri

Anastasia ha detto...

Sei straordinaria Fabi, sempre di più! Mi togli anche le parole...

Fabiana ha detto...

Troppo buone.....se vi viene voglia di fare un tuffo;))))

Grazia ha detto...

Ma in Toscana non viene nessuno ad insegnare a noi umili e solo appassionati ? Queste opere d'arte...poter vedere e umilmente imparare il possibile !

lalexa ha detto...

le tue creazioni culinarie mi lasciano a bocca aperta!sei talentuosa da matti!!!!!complimenti davvero